Martedì, 31 Ottobre 2017 12:24

Vasco Modena Park - Il Film

A sei mesi dalla storica data il concerto dei record di Vasco Rossi rivive sul grande schermo per un evento unico.

Vasco Modena Park Spettacolo Che Spettacolo

Approda sul grande schermo, nella versione inedita Vasco Modena Park – Il Film, l’evento che il 1° luglio a Modena, ha visto Vasco Rossi protagonista assoluto assieme ai 220.000 spettatori accorsi da ogni parte per partecipare alla “festa epocale” dei suoi primi 40 anni “dal fronte del palco”.
Un sogno che si avvera per il team di produzione e per i fan. Una scarica di adrenalina, suoni, colori che risuonerà eccezionalmente nelle sale italiane in anteprima il 1° dicembre nei cinema selezionati e in tutte le sale d’Italia dal 4 al 7 dicembre, distribuito da QMI Stardust.

Vasco Rossi al cinema con il suo
Vasco Modena Park

Duecentoventimila voci al cielo, ventisette telecamere, massima attenzione alla resa sonora, un montaggio al cardiopalma, tutto per regalare al pubblico che c’era, e anche a chi non c’era, la possibilità di ri-vivere un’esperienza unica.
Per continuare anche su grande schermo la magia del live, Vasco Modena Park – Il Film sarà arricchito da preziosi materiali inediti e dalle riflessioni dello stesso Vasco, che si trasformerà in un Caronte capace di trasportare i fan a esplorare gli spartiti della sua vita.
Una vita spericolata, ovviamente.
Come il concerto, Vasco Modena Park – Il Film diretto da Giuseppe Domingo Romano, “Pepsy Romanoff”, mette a segno dei record:
Team Regia composto da oltre 100 persone e 27 telecamere e 35 linee di montaggio in synch per 03:37 minuti. Durante il live, sono state proiettate sui megaschermi 40 video scenografie originali realizzate ad hoc per accompagnare le canzoni della scaletta, proiettate in 6K su una superficie di 2.500 mq culminati nei 500 videomessaggi proiettati durante la performance di Vivere, che rivivrà anche su grande schermo.
Accanto alle riprese digitali, sono state realizzate delle riprese in 35mm: “Volevamo realizzare una traccia analogica di questo grande evento – dichiara il regista Giuseppe Domingo Romano - esattamente come è successo da sempre nella storia recente. Grazie a una macchina da presa Arri 435, (la stessa usata in tanti film dal direttore della fotografia premio Oscar Vittorio Storaro), sono state realizzate delle riprese a spalla durante la performance di Sally e Un senso”.
Oltre due ore di rock e di energia pura, per rivivere un momento unico da ascoltare, un’avventura epica da guardare, una grande festa da… cantare – e perché no ballare – ancora una volta tutti insieme. Ma questa volta al cinema!

Iscriviti al nostro canale YouTube cliccando qui e rimani sempre aggiornato su tutti i nuovi video. Ti aspettiamo!

Ultimi Video

Il Premio

Martedì, 05 Dicembre 2017 16:22

The Place

Lunedì, 06 Novembre 2017 18:51

Andrea Di Giovanni - Got To Blame

Lunedì, 06 Novembre 2017 13:58

Film al Cinema

Spettacoli Teatrali a Roma

Antonietta e Gabriele

Dal 12 al 16 dicembre 2017 - Teatro Altro Spazio di Roma - con Simone Sibillano, Brunella Platania, Nicolò Maria Capodacqua, Sofia Doria, Linda La Marca, Vanna Tino, al pianoforte il Maestro Andrea Calandrini; testo e regia Simone Sibillano.

Mamma Mia! 2017

Dal 06 dicembre 2017 al 07 gennaio 2018 - Teatro Il Sistina di Roma - con Luca Ward, Paolo Conticini, Sergio Muniz, Sabrina Marciano, Eleonora Facchini, Laura Di Mauro, Elisabetta Tulli e Jacopo Sarno; regia Massimo Romeo Piparo.

L'uomo che non capiva troppo. Reloaded

Dal 28 novembre al 22 dicembre 2017 - Teatro Olimpico di Roma - con Lillo&Greg, Vania Della Bidia, Benedetta Valanzano, Danilo De Santis, Marco Fiorini; regia Lillo&Greg, coregia Claudio Piccolotto.

Un'ora di tranquillità

Dal 30 novembre al 17 dicembre 2017 - Teatro Sala Umberto di Roma - con Massimo Ghini, Claudio Bigagli, Massimo Ciavarro, Alessandro Giuggioli, Galatea Ranzi, Luca Scapparone, Marta Zoffoli; regia Massimo Ghini.

La paranza dei bambini

Dal 29 novembre al 17 dicembre 2017 - Teatro Piccolo Eliseo di Roma - con Vincenzo Antonucci, Ivan Castiglione, Antimo Casertano, Ricardo Ciccarelli, Mariano Coletti, Giampiero De Concilio, Simone Fiorillo, Carlo Geltrude, Antonio Orefice, Enrico Maria Pacini; testo di Roberto Saviano e Mario Gelardi, regia Mario Gelardi.

Lilly la vagabonda

Dal 23 novembre al 17 dicembre 2017 - Teatro Manzoni di Roma - con Pietro Longhi, Rita Forte, Milena Miconi, Riccardo Castagnari; regia Maria Cristina Gionta.

Ultime News

Baby K: Aspettavo solo te

Lunedì, 11 Dicembre 2017 18:48

Jude Law candidato ai Golden Globe

Lunedì, 11 Dicembre 2017 15:30

Alex Palmieri: a gennaio arriva Reset

Mercoledì, 29 Novembre 2017 18:15

LE RICETTE DI DANIELE

InCucinaConDani sito spettacolo300

Logo SCS vector coloratoIdeato, realizzato e condotto da Benedetto Dionisi e Lorenzo Ormando, Spettacolo! Che Spettacolo! è nato come programma televisivo ed è giunto oggi al suo 13° anno di trasmissione. "Dal 2004 ad oggi abbiamo raccontato le grandi storie e i grandi artisti del cinema e del teatro, nazionale ed internazionale. Pensiamo che sia giunto il momento di portare l'esperienza "Spettacolo! Che Spettacolo!" ad un altro livello, rendendolo ancora più accessibile al pubblico. Sul nostro sito troverete, oltre a news e curiosità, le interviste alle star e approfondimenti su tutti i nuovi film in uscita e i principali spettacoli teatrali." 
Spettacolo! Che Spettacolo! è una testata giornalistica registrata al Tribunale di Latina, autoriz. n.1537/2014 del 19/08/2014. 
Direttore Responsabile Benedetto Dionisi.
Partner: A.C. Yellow Frog

Questo sito fa parte del circuito Google News che indicizza le notizie delle principali fonti giornalistiche disponibili sul web.

 

Spettacolo! Che Spettacolo!

INFO E CONTATTI

Se vuoi contattarci, inviare consigli o comunicati stampa scrivi a: info@spettacolochespettacolo.com

Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie. Cookie policy